Post

L'incredibile segreto della salute e della vita

Immagine
A volte ci si ammala. Decidiamo di andare da un medico. I medici sono bravissimi. Ci dicono quale malattia ha manifestato quel disturbo.  Fin qui tutto bene. Poi il medico dice quanto grave è la nostra malattia e se ci salveremo oppure se moriremo. Per farlo si avvale dei suoi studi e della sua esperienza.  Si tratta di una previsione del futuro. Infatti anche se nessuno si è mai salvato da quella malattia ciò non esclude che potrebbe avvenire. Potresti essere tu il primo caso. Potresti sconvolgere la letteratura e le statistiche mediche. Potresti guarire. Quando il medico prevede il tuo futuro utilizza il potere della parola per comunicartelo. La parola crea. Poi rafforza il potere della parola nutrendo la parte razionale del tuo cervello. Ti mostra le sue statistiche. Ti spiega la gravità della situazione e le possibili soluzioni. Se non c'è soluzione allora sentenzia la tua fine imminente. Decreta utilizzando il potere della parola. La parola crea. Eppure la sua rest

“Beato colui che non si aspetta nulla perché non sarà mai deluso”.

Immagine
Tutti noi abbiamo delle aspettative ma sarebbe saggio non averne. Quando ci aspettiamo che qualcosa accada nutriamo delle aspettative. Se poi quel determinato evento non accade ecco che rimaniamo delusi. Questo non vuol dire non avere dei sogni.  Chiariamo che ci sono 2 tipi di aspettative: quelle che riguardano gli altri e quelle che abbiamo su noi stessi. Le aspettative sugli altri sono deleterie per noi perché creano delusione e infelicità. Le aspettative su noi stessi sono vantaggiose perché ci aiutano a essere felici migliorando la qualità della nostra vita.  Supponiamo di ritrovarci in un'isola completamente deserta. Se ci aspettiamo che qualcuno venga a salvarci rischiamo di rimanere delusi perché ci sono poche probabilità che questo avvenga. Non è vero? Possiamo allora tentare di costruire una zattera per cercare di abbandonare l'isola. Questo comporta il fatto di acquisire la capacità di costruire un'imbarcazione e anche di imparare a navigare. Non è ve

Una tecnica di meditazione creativa per il crossfit

Immagine
Oggi vi insegno una tecnica vi meditazione creativa applicata allo sport. In particolare andremo a spiegare una tecnica da utilizzare durante gli allenamenti molto lunghi che includono anche sessioni cardio come, ad esempio, il crossfit. Questa tecnica si rivela particolarmente efficace quando state per arrendervi abbandonando il vostro allenamento prima di averlo ultimato. In questi casi il vostro cervello si concentra su particolari aspetti che il sistema nervoso attenziona come potenziali pericoli. Così il cervello entra in modalità protezione cercando di scoraggiarvi nel continuare il vostro allenamento kn modo da limitare eventuali pericoli, come strappi o tachicardie. Quello che dovete fare è cercare di distrarre il cervello da questo tipo di impulsi. Il mezzo più semplice per riuscire in questo è quello di ripetere un'affermazione potenziante associandola a un movimento. Ad esempio puoi ripetere la frase: "Niente mi può fermare...ogni ostacolo mi rende pi

L'incredibile punto del corpo che elimina ansia e stress

Immagine
Oggi prendiamo in esame un punto del corpo che se stimolato può aiutarvi a eliminare ansia e stress e a dormire nei casi di insonnia.   Posizionando il dispositivo diometrico in questo punto specifico che si trova tra il quarto e il quinto metacarpo della mano le frequenze andranno a stimolare la circolazione energetica per placare l'ansia. Inoltre questa procedura disperde tutti gli eccessi emotivi, specialmente nei soggetti che tendono a somatizzare rabbia, nervosismo e agitazione. La stimolazione di questo punto, da effettuare prima di dormire oppure al bisogno durante la giornata, va eseguita associando una respirazione profonda. La stimolazione si effettua esercitando una leggera pressione sul punto della mano destra e poi sulla sinistra, per un minuto ciascuna mano. Se desideri maggiori informazioni sul dispositivo segui questo link per visualizzare il nostro articolo su WhatsApp: https://wa.me/p/24039369662344505/393294910663

Come contattare gli alieni

Immagine
Ma esiste un modo per entrare in contatto con gli alieni? Ma soprattutto, il nostro corpo è strutturato per poter comunicare con esseri extraterrestri? Rispondere a queste domande non è affatto semplice.  Prima di tutto bisognerebbe appurare l'esistenza di esseri extraterrestri. Ma se diamo per scontato l'esistenza di altre civiltà allora viene da chiedersi: "Il nostro corpo è strutturato per comunicare con questi esseri? La risposta è"Si! Infatti il sesto centro energetico del nostro corpo, quello che viene anche definito terzo occhio sembrerebbe avere tutte le caratteristiche per consentirci di comunicare con altri esseri. Gli antichi Egizi sembravano saperlo e infatti hanno lasciato innumerevoli indicazioni che sembrerebbero puntare su questo punto del corpo considerandolo una sorta di antenna cosmica. Ovviamente il solo fatto di possedere un'antenna non è sufficente a farci comunicare con altri esseri.  Infatti, così come avviene per altri parti de

Operatore olistico? Proteggiti così durante i tuoi trattamenti.

Immagine
Se sei un operatore olistico sai che è necessario schermarsi durante i trattamenti. Infatti chi fa questo tipo di lavoro ha la necessità di proteggersi dalle energie “negative” o dalle tossine della persona che stiamo andando a trattare.  Se, ad esempio, durante il trattamento, hai il timore di poter assorbire i sintomi su di te, potresti entrare in risonanza con il tuo cliente e avvertire qualche disturbo. Per evitare questo ti consiglio di fare, dopo i tuoi trattamenti, una cosa molto semplice: una doccia. L'acqua ha un enorme potere di purificazione che agisce anche sui piani sottili. Quindi fai sempre una doccia quando termini i tuoi trattamenti. Ovviamente ci sono anche tanti altri accorgimenti che puoi adottare come, ad esempio, indossare un ciondolo diometrico Scudo che trovi qui: https://wa.me/p/5501705673266311/393294910663 Io indosso sempre il mio ciondolo Scudo durante i miei trattamenti.

L'incredibile potere curativo della luce

Immagine
Esiste un elemento curativo che la natura ci fornisce gratuitamente in abbondanza: la luce! Gli studi dimostrano che la luce è più potente di una droga. Il corpo la assorbe allo stesso modo in cui assorbe l'acqua e il cibo. La mancanza di luce limita la produzione ormonale di sostanze importanti come la melatonina e la seratonina.  La sua azione garantisce la salute di tutto l'organismo. La luce è molto più efficace di una tazza di caffè per incrementare la tua attività cerebrale. Quindi se desideri ricaricarti di energia esponiti alla luce naturale del sole.