martedì 17 ottobre 2017

Connessione con il Cosmico attraverso la meditazione del settimo chakra

IL SETTIMO CHAKRA
 La connessione con le energie cosmiche è resa possibile attraverso una meditazione particolare che apre un canale naturale che spesso tendiamo a dimenticare.

LA MEDITAZIONE
Attraverso la meditazione che presentiamo si ottiene un riequilibrio del settimo chakra con la conseguente armonizzazione delle proprie capacità di connessione con le forze creative.


CHI È L'INSEGNANTE
Giuseppe Cascio si occupa da più di 20 anni di meditazione creativa.
Fondatore della scuola di meditazione creativa I.M.I. tiene conferenze, seminari e incontri presso associazioni e organizzazioni culturali.
È autore di libri, saggi e trattati sulla meditazione creativa.
Collabora con altri studiosi e la sua incessante opera costituisce un notevole contributo alla diffusione della meditazione nel mondo.

DOVE
A Siracusa presso il centro di via Monti Nebrodi 92

QUANDO
Mercoledì 18 ottobre alle ore 20,30.
La meditazione inizierà, dopo una breve introduzione, alle ore 21.00 e finirà alle ore 21.30.

CONTRIBUZIONE
La quota di partecipazione è di 10 euro a persona.
Chi arriva da fuori Siracusa può alloggiare con una contribuzione di 35 euro a persona comprensiva di prima colazione (possibilità di pranzare e cenare all'interno della stessa struttura ma il costo non è compreso nella quota).

Prenotazione obbligatoria sia per chi desidera partecipare solo all'incontro che per chi vuole alloggiare all'interno della struttura inviando un messaggio Whatsapp o un sms al 3294910663


venerdì 13 ottobre 2017

Migliora la tua autostima con la meditazione del terzo chakra

IL TERZO CHAKRA
È posizionato all'altezza del plesso solare.
Il suo colore é il giallo.
Rappresenta  l'equilibrio dell'ego, il riconoscimento del proprio valore.

Quando questo chakra è in disarmonia si può manifestare una mancanza di autostima.


LA MEDITAZIONE
Attraverso la meditazione che presentiamo si ottiene un riequilibrio del terzo chakra con la conseguente armonizzazione di tutte le circostanze legate al riconoscimento del proprio valore.

CHI È L'INSEGNANTE
Giuseppe Cascio si occupa da più di 20 anni di meditazione creativa.
Fondatore della scuola di meditazione creativa I.M.I. tiene conferenze, seminari e incontri presso associazioni e organizzazioni culturali.
È autore di libri, saggi e trattati sulla meditazione creativa.
Collabora con altri studiosi e la sua incessante opera costituisce un notevole contributo alla diffusione della meditazione nel mondo.

DOVE
A Siracusa presso il centro Zenith in Ronco a via Augusto Von Platen 29.

QUANDO
Lunedì 16 Ottobre alle ore 20,00.
La meditazione inizierà, dopo una breve introduzione, alle ore 20.15 e finirà alle ore 21.00.

CONTRIBUZIONE
La quota di partecipazione è di 10 euro a persona.
Chi arriva da fuori Siracusa può alloggiare con una contribuzione di 35 euro a persona comprensiva di prima colazione (possibilità di pranzare e cenare all'interno della stessa struttura ma il costo non è compreso nella quota).
Prenotazione obbligatoria sia per chi desidera partecipare solo all'incontro che per chi vuole alloggiare all'interno della struttura inviando un messaggio Whatsapp o un sms al 3294910663

martedì 10 ottobre 2017

Sviluppa il tuo intuito con la meditazione del sesto chakra

IL SESTO CHAKRA
 Lavorare sul sesto chakra permette di aprire il terzo occhio per consentire alla tua immaginazione di generare l’energia necessaria per realizzare i tuoi desideri.
L’equilibrio di questo Chakra ti aiuta a visualizzare il tuo destino creando le basi per renderlo concreto.

LA MEDITAZIONE
Attraverso la meditazione che presentiamo si ottiene un riequilibrio del sesto chakra con la conseguente armonizzazione delle proprie capacità intuitive.


CHI È L'INSEGNANTE
Giuseppe Cascio si occupa da più di 20 anni di meditazione creativa.
Fondatore della scuola di meditazione creativa I.M.I. tiene conferenze, seminari e incontri presso associazioni e organizzazioni culturali.
È autore di libri, saggi e trattati sulla meditazione creativa.
Collabora con altri studiosi e la sua incessante opera costituisce un notevole contributo alla diffusione della meditazione nel mondo.

DOVE
A Siracusa presso il centro di via Monti Nebrodi 92

QUANDO
Mercoledì 11 ottobre alle ore 20,00.
La meditazione inizierà, dopo una breve introduzione, alle ore 20.25 e finirà alle ore 21.00.

CONTRIBUZIONE
La quota di partecipazione è di 10 euro a persona.
Chi arriva da fuori Siracusa può alloggiare con una contribuzione di 35 euro a persona comprensiva di prima colazione (possibilità di pranzare e cenare all'interno della stessa struttura ma il costo non è compreso nella quota).

Prenotazione obbligatoria sia per chi desidera partecipare solo all'incontro che per chi vuole alloggiare all'interno della struttura inviando un messaggio Whatsapp o un sms al 3294910663

giovedì 5 ottobre 2017

Meditazione creativa secondo chakra

IL SECONDO CHAKRA
È posizionato a circa due dita sotto lombelico, nella parte inferiore del'addome.
Il suo colore é l'arancione.
Rappresenta  la sessualità, la creatività e  le emozioni.

Quando questo chakra è in disarmonia si possono manifestare disfunzioni sessuali e disarmonia nei rapporti di coppia con difficoltà a relazionarsi con gli altri in modo armonioso.


LA MEDITAZIONE
Attraverso la meditazione che presentiamo si ottiene un riequilibrio del secondo chakra con la conseguente armonizzazione di tutte le circostanze legate alla sessualità e ai rapporti di coppia in generale.

CHI È L'INSEGNANTE
Giuseppe Cascio si occupa da più di 20 anni di meditazione creativa.
Fondatore della scuola di meditazione creativa I.M.I. tiene conferenze, seminari e incontri presso associazioni e organizzazioni culturali.
È autore di libri, saggi e trattati sulla meditazione creativa.
Collabora con altri studiosi e la sua incessante opera costituisce un notevole contributo alla diffusione della meditazione nel mondo.

DOVE
A Siracusa nellarmonioso centro olistico Zenith, Ronco a via Augusto Von Platen 29.

QUANDO
Ljnedi alle ore 20,00
La meditazione inizierà, dopo una breve introduzione, alle ore 20.15 e finirà alle ore 21.00.

CONTRIBUZIONE
La quota di partecipazione è di 10 euro a persona.



ALTRE INFORMAZIONI SUL SECONDO CHAKRA  
Posizione: Parte inferiore dell’addome
Funzione: Sessualità, emozioni, creatività
Colore: Arancione
Elemento: Acqua
Senso: Tatto e gusto
Cristalli e pietre: Ambra, citrino, topazio, opale
Mantra: Vam
Nota: Re
Animali: Coccodrillo, serpente, pesce, rettili

martedì 3 ottobre 2017

Il possesso non è amore

Siamo consapevoli del.nostro rapporto di coppia oppure scambiamo il nostro partner per un oggetto da possedere?

Si, perché le parole che utilizziamo rappresentano ciò che pensiamo nel profondo.  Quindi attenzione a dire " mia moglie" oppure  " mio marito ", sono termini che lasciano trasparire una inequivocabile volontà a possedere l'altro.

La società in cui viviamo ci educa e ci abitua al fatto che possiamo acquistare e dunque possedere tutto. Ma attenzione a voler possedere la persona con la quale siamo legati sentimentalmente ..... potremmo avere qualche amara sorpresa e finire per distruggere una meravigliosa storia.

Meditazione sul quinto chakra



IL QUINTO CHAKRA
Il quinto chakra è situato nella zona della gola, all'incrocio delle ossa della clavicola, con il vertice nella terza vertebra cervicale (C3). Gli organi corrispondenti sono: la trachea, la gola, le corde vocali, il naso, le orecchie, le ghiandole endocrine della tiroide e delle partiroidi.

Quando è in equilibrio, il quinto Chakra dona una voce dolce, riusciamo ad esprimerci in maniera chiara, armonica e con un’adeguata proprietà di linguaggio, i nostri discorsi sono semplici, comprensibili e mai offensivi.
Abbiamo un atteggiamento diplomatico e ci approcciamo agli altri con grande tatto, raggiungiamo il cuore di chi ci ascolta, e acquistiamo carisma e magnetismo personale.

LA MEDITAZIONE
Attraverso la meditazione che presentiamo si ottiene un riequilibrio del quinto chakra con la conseguente armonizzazione di tutte le circostanze legate al magnetismo personale e alle capacità comunicative.


CHI È L'INSEGNANTE

Giuseppe Cascio si occupa da più di 20 anni di meditazione creativa.

Fondatore della scuola di meditazione creativa I.M.I. tiene conferenze, seminari e incontri presso associazioni e organizzazioni culturali.

È autore di libri, saggi e trattati sulla meditazione creativa.

Collabora con altri studiosi e la sua incessante opera costituisce un notevole contributo alla diffusione della meditazione nel mondo.

DOVE
A Siracusa presso il centro di via Monti Nebrodi 92


QUANDO
Mercoledì 4ottobre alle ore 20,00.

La meditazione inizierà, dopo una breve introduzione, alle ore 20.25 e finirà alle ore 21.00.


CONTRIBUZIONE
La quota di partecipazione è di 10 euro a persona.

Chi arriva da fuori Siracusa può alloggiare con una contribuzione di 35 euro a persona comprensiva di prima colazione (possibilità di pranzare e cenare all'interno della stessa struttura ma il costo non è compreso nella quota).

Prenotazione obbligatoria sia per chi desidera partecipare solo all'incontro che per chi vuole alloggiare all'interno della struttura inviando un messaggio Whatsapp o un sms al 3294910663

domenica 1 ottobre 2017

Incontro di meditazione creativa primo chakra

Inizia un nuovo ciclo di incontri presso il centro Zenith con una meditazione utilizzata per riequilibrare il primo chakra.

IL CHAKRA DELLA RADICE
È posizionato alla base della colonna vertebrale, in fondo al coccige, al centro del perineo, tra l'ano e i genitali.
Il suo colore é il rosso.
Rappresenta la connessione con la madre terra e con l'istinto di sopravvivenza.
Quando questo chakra è in disarmonia si possono manifestare problemi di natura economica legati alla sfera del lavoro.
Potrebbe accadere, ad esempio, di ritrovarsi con un lavoro che si detesta e che non fornisce nessun appagamento né a livello economico che professionale.
Inoltre si possono avere delle conseguenze a livello fisico con una sensazione di stanchezza causata da un affaticamento.

LA MEDITAZIONE
Attraverso la meditazione che presentiamo si ottiene un riequilibrio del primo chakra con la conseguente armonizzazione di tutte le circostanze legate al lavoro, denaro e affari.

CHI È L'INSEGNANTE
Giuseppe Cascio si occupa da più di 20 anni di meditazione creativa.
Fondatore della scuola di meditazione creativa I.M.I. tiene conferenze, seminari e incontri presso associazioni e organizzazioni culturali.
È autore di libri, saggi e trattati sulla meditazione creativa.
Collabora con altri studiosi e la sua incessante opera costituisce un notevole contributo alla diffusione della meditazione nel mondo.

DOVE
A Siracusa presso il centro Zenith,  Ronco a via Augusto Von Platen 29.

QUANDO
Lunedi  2 ottobre alle ore 20,00.
La meditazione inizierà, dopo una breve introduzione, alle ore 20.25 e finirà alle ore 21.00.

CONTRIBUZIONE
La quota di partecipazione è di 10 euro a persona.
Chi arriva da fuori Siracusa può alloggiare con una contribuzione di 35 euro a persona comprensiva di prima colazione (possibilità di pranzare e cenare all'interno della stessa struttura ma il costo non è compreso nella quota).
Prenotazione obbligatoria sia per chi desidera partecipare solo all'incontro che per chi vuole alloggiare all'interno della struttura inviando un messaggio Whatsapp o un sms al 3294910663

giovedì 21 settembre 2017

Tre cose che puoi fare per migliorare la tua vita

Impara a fare tre semplici cose che miglioreranno la tua esistenza.

FAI ATTENZIONE A CIÒ CHE DICI
Le parole rispecchiano i tuoi pensieri. Se crei pensieri positivi tenderai a modificare le tue azioni affinché la tua vita diventi più gioiosa.

MEDITA TUTTI I GIORNI
Dedicare pochi minuti al giorno alla meditazione apre i tuoi canali intuitivi e ti regala un vantaggio notevole rispetto alle altre persone.

DIVENTA CONSAPEVOLE
Presta la massima attenzione a ogni cosa che fai. Vivere nel presente ti consente di modificare il futuro.


Meditazione creativa quarto chakra

IL QUARTO CHAKRA
È posizionato all'altezza del cuore.
Il suo colore é il verde.
Quando il quarto chakra è aperto ed equilibrato ne beneficiano la nostra generosità, l’apertura verso gli altri e l’empatia: siamo in grado di amare e donare tutti noi stessi senza alcun secondo fine, sentendoci equilibrati ed in armonia con il resto dell’umanità.
Al contrario, quando  è bloccato, la nostra attitudine nei confronti del prossimo ne risente in maniera evidente: tendiamo a diventare diffidenti ed eccessivamente paranoici, faticando a fidarci degli altri o lasciarci andare con loro, alimentando una crescente indecisione che ci rende dubbiosi e abbattuti senza motivo. Iniziamo a temere ed evitare il più possibile le manifestazioni di affetto, non sentendoci degni di ricevere amore e ansiosi nei nostri rapporti sociali.
Anche quando il chakra è eccessivamente aperto si hanno conseguenze spiacevoli: cerchiamo di aiutare il prossimo in modo non completamente disinteressato, solo in funzione dei riconoscimenti che ne trarremmo e della loro gratitudine. Il bisogno di dare è collegato al nostro egoismo e finiamo per incolpare gli altri dei nostri insuccessi e delusioni.

LA MEDITAZIONE
Attraverso la meditazione che presentiamo si ottiene un riequilibrio del quarto chakra con la conseguente armonizzazione di tutte le circostanze legate

CHI È L'INSEGNANTE
Giuseppe Cascio si occupa da più di 20 anni di meditazione creativa.
Fondatore della scuola di meditazione creativa I.M.I. tiene conferenze, seminari e incontri presso associazioni e organizzazioni culturali.
È autore di libri, saggi e trattati sulla meditazione creativa.
Collabora con altri studiosi e la sua incessante opera costituisce un notevole contributo alla diffusione della meditazione nel mondo.

DOVE
A Siracusa nel meraviglioso giardino zen di via Monti Nebrodi 92.
Il centro offre anche la possibilità di alloggiare in stanze complete di bagni indipendenti a un prezzo agevolato.

QUANDO
Mercoledì 27 settembre alle ore 20,30.
La meditazione inizierà, dopo una breve introduzione, alle ore 20.45 e finirà alle ore 21.30.

CONTRIBUZIONE
La quota di partecipazione è di 10 euro a persona.
Chi arriva da fuori Siracusa può alloggiare con una contribuzione di 35 euro a persona comprensiva di prima colazione (possibilità di pranzare e cenare all'interno della stessa struttura ma il costo non è compreso nella quota).
Prenotazione obbligatoria sia per chi desidera partecipare solo all'incontro che per chi vuole alloggiare all'interno della struttura inviando un messaggio Whatsapp o un sms al 3294910663


ALTRE INFORMAZIONI SUL SECONDO CHAKRA  

Posizione: Al centro del petto
Funzione: Amore, umiltà, compassione, generosità, apertura al prossimo
Colore: Verde
Elemento: Aria
Senso: Tatto
Cristalli e pietre: Tutte le pietre verdi, in particolare Tormalina e Avventurina
Mantra: Yam
Nota: Fa
Animale: Antilope


lunedì 18 settembre 2017

Meditazione creativa terzo chakra


IL TERZO CHAKRA
È posizionato all'altezza del plesso solare.
Il suo colore é il giallo.
Rappresenta  l'equilibrio dell'ego, il riconoscimento del proprio valore.

Quando questo chakra è in disarmonia si può manifestare una mancanza di autostima.


LA MEDITAZIONE
Attraverso la meditazione che presentiamo si ottiene un riequilibrio del terzo chakra con la conseguente armonizzazione di tutte le circostanze legate al riconoscimento del proprio valore.

CHI È L'INSEGNANTE
Giuseppe Cascio si occupa da più di 20 anni di meditazione creativa.
Fondatore della scuola di meditazione creativa I.M.I. tiene conferenze, seminari e incontri presso associazioni e organizzazioni culturali.
È autore di libri, saggi e trattati sulla meditazione creativa.
Collabora con altri studiosi e la sua incessante opera costituisce un notevole contributo alla diffusione della meditazione nel mondo.

DOVE
A Siracusa nel meraviglioso giardino zen di via Monti Nebrodi 92.
Il centro offre anche la possibilità di alloggiare in stanze complete di bagni indipendenti a un prezzo agevolato.

QUANDO
Mercoledì 20 settembre alle ore 20,30.
La meditazione inizierà, dopo una breve introduzione, alle ore 20.45 e finirà alle ore 21.30.

CONTRIBUZIONE
La quota di partecipazione è di 10 euro a persona.
Chi arriva da fuori Siracusa può alloggiare con una contribuzione di 35 euro a persona comprensiva di prima colazione (possibilità di pranzare e cenare all'interno della stessa struttura ma il costo non è compreso nella quota).
Prenotazione obbligatoria sia per chi desidera partecipare solo all'incontro che per chi vuole alloggiare all'interno della struttura inviando un messaggio Whatsapp o un sms al 3294910663


martedì 12 settembre 2017

Meditazione Creativa sul secondo chakra

IL SECONDO CHAKRA
È posizionato a circa due dita sotto lombelico, nella parte inferiore del'addome.
Il suo colore é l'arancione.
Rappresenta  la sessualità, la creatività e  le emozioni.

Quando questo chakra è in disarmonia si possono manifestare disfunzioni sessuali e disarmonia nei rapporti di coppia con difficoltà a relazionarsi con gli altri in modo armonioso.


LA MEDITAZIONE
Attraverso la meditazione che presentiamo si ottiene un riequilibrio del secondo chakra con la conseguente armonizzazione di tutte le circostanze legate alla sessualità e ai rapporti di coppia in generale.

CHI È L'INSEGNANTE
Giuseppe Cascio si occupa da più di 20 anni di meditazione creativa.
Fondatore della scuola di meditazione creativa I.M.I. tiene conferenze, seminari e incontri presso associazioni e organizzazioni culturali.
È autore di libri, saggi e trattati sulla meditazione creativa.
Collabora con altri studiosi e la sua incessante opera costituisce un notevole contributo alla diffusione della meditazione nel mondo.

DOVE
A Siracusa nel meraviglioso giardino zen di via Monti Nebrodi 92.
Il centro offre anche la possibilità di alloggiare in stanze complete di bagni indipendenti a un prezzo agevolato.

QUANDO
Mercoledì 13 settembre alle ore 20,30.
La meditazione inizierà, dopo una breve introduzione, alle ore 20.45 e finirà alle ore 21.30.

CONTRIBUZIONE
La quota di partecipazione è di 10 euro a persona.
Chi arriva da fuori Siracusa può alloggiare con una contribuzione di 35 euro a persona comprensiva di prima colazione (possibilità di pranzare e cenare all'interno della stessa struttura ma il costo non è compreso nella quota).
Prenotazione obbligatoria sia per chi desidera partecipare solo all'incontro che per chi vuole alloggiare all'interno della struttura inviando un messaggio Whatsapp o un sms al 3294910663


ALTRE INFORMAZIONI SUL SECONDO CHAKRA 
Posizione: Parte inferiore dell’addome
Funzione: Sessualità, emozioni, creatività
Colore: Arancione
Elemento: Acqua
Senso: Tatto e gusto
Cristalli e pietre: Ambra, citrino, topazio, opale
Mantra: Vam
Nota: Re
Animali: Coccodrillo, serpente, pesce, rettili

mercoledì 6 settembre 2017

I miei dubbi sul destino

Ma che responsabilità abbiamo delle cose che ci accadono?
Quante volte avete avuto la sensazione che ci sono cose che sfuggono al vostro controllo.
Così può accadere che alcuni eventi non piacevoli si manifestino in modo improvviso .
È se arriva un terremoto e distrugge la mia casa? Qual'e la mia colpa?
Non posso controllare gli eventi esterni..... è  evidente!

Ma......   se non fosse così?
Se ognuno di noi fosse responsabile di tutto ciò che gli accade?
Un dubbio ....... certamente....  ma un dubbio legittimo.
È cosa ci spaventa in questo mettere in dubbio una realtà evidente?
È se questo nostro cambiamento interiore avesse il potere di cambiare gli avvenimenti?
Diamo per scontato che gli avvenimenti sfuggono al nostro controllo..... ma se fosse l'esatto contrario?

A volte accadono cose apparentemente inspiegabili che trovano la giusta interpretazione solo ammettendo che siamo noi stessi a influenzare tali eventi.
Spesso le cose non sono come sembrano.... quindi...... perché non provare a vivere con il dubbio che forse le cose non sono così scontate come siamo abituati a credere?

Ovviamente non vi sto chiedendo di credere a qualcosa.... prendete quello che vi dico come una mia fantasia...... come una favola intrisa di magia ......
Ma..... se la favola si trasformasse in realtà?
Come cambierebbe la nostra vita?
Che influenza avremmo sul mondo?
Come cambierebbero i nostri rapporti con il mondo?

lunedì 4 settembre 2017

Le nuove frontiere del sostegno alla guarigione

Può accadere  di ammalarsi o di ferirsi .
Non è semplice rassegnarsi rimanendo impotenti di fronte a qualcuno che soffre. 
Il nostro istinto benevolo ci porta ad aiutarlo ma non sappiamo come farlo.

Eppure esistono delle tecniche che si possono utilizzare per aiutare le persone a stare meglio e che non contrastano assolutamente con le cure mediche. 
Ovviamente si dovrebbe sempre ricorrere al trattamento medico quando si contrae una malattia o si rimane vittima di un incidente. 
Il ruolo svolto dai medici nella società è importantissimo e non va affatto trascurato.
La classe medica attuale sottopone l’individuo a tante terapie che sono all’avanguardia e che, nella maggior parte dei casi,  risolvono il problema. 
La medicina attraverso le sue scoperte salva, ogni giorno, migliaia di vite. 

Tuttavia non viene presa in seria considerazione la relazione che esiste tra la mente e il corpo. 
A causa di questa scarsa considerazione non si eseguono tecniche adeguate che aiutino la mente a manifestare il suo grande potere sul corpo. 
Infatti ogni persona possiede una grande capacità di condizionare il proprio corpo determinando lo stato di salute o di malattia. 
Ogni persona può determinare il benessere psicofisico oppure aggravare la situazione. Tutto dipende da alcuni fattori determinanti. 
Gli antichi conoscevano quali erano questi fattori. 
Fin dalla notte dei tempi l’uomo ha provato a sperimentare vari sistemi di autoguarigione che  spesso sfociavano in credenze e rituali carichi di superstizione.
Eppure le guarigioni avvenivano!
Questo  non deve stupire perché nell’antichità era una cosa normale.
Al contrario, dobbiamo stupirci del fatto che pochissime persone si sono rese conto del grande potere esercitato dalla mente sul corpo.

Attraverso la meditazione creativa multifasica sono state elaborate numerosi procedimenti che sostengono la guarigione delle persone dal punto di vista mentale ed energetico. Queste tecniche sono state chiamate “Tecniche di “Sostegno alla Guarigione”.

In passato i risultati di queste tecniche sarebbero stati considerati come effetti miracolosi o magici. Oggi invece si conoscono perfettamente quali sono i meccanismi reali di queste procedure che sono state insegnate in segreto fin dall’antichità.
Esistono decine di questi procedimenti di “Sostegno alla Guarigione” che sono utilizzabili su una vasta casistica di disturbi.

Alcune di queste procedure si esplicano attraverso il “Tocco Guaritore”  altre attraverso la “Visualizzazione”, altre ancora prevedono l’utilizzo di entrambe. 
Tuttavia queste tecniche non funzionano attraverso il potere di colui che opera ma semplicemente funzionano perché si ripristina la connessione fra mente, corpo ed energia cosmica. 

Queste procedure di “Sostegno alla guarigione”  possono realmente velocizzare i processi di guarigione, spesso con risultati sorprendenti. Le procedure di “Sostegno alla guarigione” possono essere applicate anche a se stessi con risultati concreti.

Inoltre possono essere applicate con successo anche nei casi di traumi emozionali con ottimi risultati.
Infatti se una persona è focalizzata su una situazione emozionale che provoca turbamento sarà sufficiente applicare alcune tecniche per spostare la sua attenzione nel momento presente. 
In questo modo si svincolerà dalle emozioni che la tenevano vincolata nel passato, inizierà ad essere più gioiosa e a vivere la vita in modo sereno.

Fino a 3 anni fa queste tecniche erano state elaborate poco ma attualmente  sono in grado di aiutare le persone a stare meglio con inefficacia triplicata rispetto agli anni successivi.

Infatti sono state aggiunte delle procedure tecnologiche innovative che consentono di operare attraverso un semplice processo di armonizzazione frequenziale che  fa leva sulla pressione inconscia e sfrutta il potere della visualizzazione in modo innovativo.
Oggi nessuno nel.mondo utilizza un sistema simile.
La meditazione creativa ancora una volta eccelle nelle scoperte tecnologiche applicate alla spiritualità.

Si apre oggi il cammino verso la tecnologia spirituale.

domenica 3 settembre 2017

Incontro meditazione creativa: il primo chakra

Dopo la vacanza estiva ricominciano  di incontri di meditazione creativa.
Apre il ciclo una meditazione utilizzata per riequilibrare il primo chakra.

IL CHAKRA DELLA RADICE
È posizionato alla base della colonna vertebrale, in fondo al coccige, al centro del perineo, tra l'ano e i genitali.
Il suo colore é il rosso.
Rappresenta la connessione con la madre terra e con l'istinto di sopravvivenza.
Quando questo chakra è in disarmonia si possono manifestare problemi di natura economica legati alla sfera del lavoro.
Potrebbe accadere, ad esempio, di ritrovarsi con un lavoro che si detesta e che non fornisce nessun appagamento né a livello economico che professionale.

Inoltre si possono avere delle conseguenze a livello fisico con una sensazione di stanchezza causata da un affaticamento.

LA MEDITAZIONE
Attraverso la meditazione che presentiamo si ottiene un riequilibrio del primo chakra con la conseguente armonizzazione di tutte le circostanze legate al lavoro, denaro e affari.

CHI È L'INSEGNANTE
Giuseppe Cascio si occupa da più di 20 anni di meditazione creativa.
Fondatore della scuola di meditazione creativa I.M.I. tiene conferenze, seminari e incontri presso associazioni e organizzazioni culturali.
È autore di libri, saggi e trattati sulla meditazione creativa.
Collabora con altri studiosi e la sua incessante opera costituisce un notevole contributo alla diffusione della meditazione nel mondo.

DOVE
A Siracusa nel meraviglioso giardino zen di via Monti Nebrodi 92.
Il centro offre anche la possibilità di alloggiare in stanze complete di bagni indipendenti a un prezzo agevolato.

QUANDO
Mercoledì 6 settembre alle ore 20,30.
La meditazione inizierà, dopo una breve introduzione, alle ore 20.45 e finirà alle ore 21.30.

CONTRIBUZIONE
La quota di partecipazione è di 10 euro a persona.
Chi arriva da fuori Siracusa può alloggiare con una contribuzione di 35 euro a persona comprensiva di prima colazione (possibilità di pranzare e cenare all'interno della stessa struttura ma il costo non è compreso nella quota).
Prenotazione obbligatoria sia per chi desidera partecipare solo all'incontro che per chi vuole alloggiare all'interno della struttura inviando un messaggio Whatsapp o un sms al 3294910663

sabato 26 agosto 2017

Come capire se un desiderio viene dell'anima o dalla razionalità

Tutto il creato prende forma attraverso un energia primaria che permea ogni cosa.
Si tratta di una infinità esplosione energetica che genera amore e passione (con-passione).
Ecco..... questo è il regno dell' anima.....questa energia carica di passionalità amorevole è la dimora della nostra anima.
Possiamo sentire che l'anima desidera qualcosa quando affiora in noi questa meravigliosa sensazione di passionalità amorevole è gioiosa.
Quando questo avviene non possiamo fare a meno di seguire quel desiderio.
Anche se la nostra razionalità ci convince che non è la strada giusta da seguire tuttavia sentiamo che non possiamo rinunciare ad essa.
Qualcosa ci spinge verso quel desiderio e sentiamo dentro di noi quella grande energia che ha originato la nostra anima.
Attraverso questa enorme spinta energetica compassionevole la nostra anima si manifesta e ci fa comprendere cosa realmente desidera.
A volte questi desideri possono essere in contrasto con la nostra razionalità che,nel tentativo di evitarci esperienze dolorose, cercherà di spegnere questo fuoco interiore.
Ma la nostra anima sa quale tipo di sofferenza può portarci a una maggiore consapevolezza che genererà un futuro gioioso.
Quindi per capire se un desiderio è generato dalla nostra anima dobbiamo sentire dentro di noi l'energia ..... la passione ...... il fuoco.

giovedì 10 agosto 2017

Perché ho perso la sfida di oggi

Vi spiego come ho perso la sfida di oggi.
La Sfida sembrava facile.
Già assaporato la vittoria su me stesso e invece .... si.... ho perso!

LA SFIDA DI OGGI
La sfida era senplice: " Fai meno del solito", eppure non appena ho iniziato a fare di meno ecco che una serie di eventi si sono allineati e mi è toccato correre......mah!

PERCHÉ
Mi sono chiesto il perché.
Probabilmente mi sono concentrato su quello che volevo evitare  che, immediatamente, si è manifestato.

COME HO RISOLTO
Dopo un momento di frenesia durato qualche ora dove mi sono accorto che avevo perso la sfida di oggi perché  avevo già fatto il triplo delle cose che faccio di solito, ecco che ho risolto rallentando le mie azioni.
Muoversi con lentezza, fino a fermarmi completamente, ha ristabilito la calma interiore indispensabile per modificare anche l'esterno.

MA HO VERAMENTE PERSO?
Si... ho perso....  è  evidente....ma domani.....  domani mi sa che vinco 😁

martedì 8 agosto 2017

Evento unico: La Meditazione Stellare

La meditazione stellare rappresenta un'opportunità unica per generare una particolare alchimia che può aiutare a trasformare i nostri desideri in obiettivi raggiungibili.
Un nuovo modo di aprire  la propria anima per ottenere una vita più ricca di gioia e di felicità.

UN EVENTO UNICO
Si.....  si tratta sicuramente di un evento unico in grado di liberare energie molto potenti.
Attraverso una particolarissima meditazione i presenti potranno assistere a un processo alchemico in grado di manifestarsi attraverso la magia dell'unione con la natura.
Questa unione consente di entrare in risonanza con gli elementi naturali per dare vita a quella che viene definita "Risonanza Stellare della natura".
Sicuramente un'occasione da non perdere.

UNA MEDITAZIONE CHE IN POCHI CONOSCONO
La meditazione stellare non è riportata in nessun testo e in nessun sito web perché nell'antichità veniva tramandata da " bocca a orecchio".
Solo qualche anno fa è arrivata a noi grazie a Giuseppe Cascio che la ricevette dal suo insegnante.

CHE COSA ACCADDE QUEL GIORNO DI 12 ANNI FA
Questa meditazione viene presentata per la seconda volta.
La prima volta è  stata effettuata  12 anni fa a Siracusa  da Giuseppe Cascio.
Quel giorno i presenti assistettero a un evento magico e videro i loro desideri materializzarsi chi a distanza di pochi giorni e chi dopo qualche mese.
Erano presenti solo 3  persone  ma tutti quanti raccontarono di aver visto la stessa cosa è di aver vissuto un'esperienza meravigliosa.
Anche se viene richiesta la massima riservatezza a coloro che partecipano  è  comunque evidente che la vita di coloro che presero parte alla meditazione di 12 anni fa cambiò in meglio.

PERCHÉ VIENE RIPETUTA SOLO ORA
Questa meditazione viene ripetuta solamente quando determinati eventi si allineano tra loro.
Senza queste condizioni particolari l'evento non può essere ripetuto se non come semplice meditazione non canalizzata.
Infatti il grande potere energetico della meditazione stellare è legato alla potente ritualistica di canalizzazione stellare che può essere effettuata solo da chi l'ha ricevuta per via iniziatica.

DOVE
Nel meraviglioso giardino zen in via Monti Nebrodi 92 a Siracusa.

QUANDO
Giovedì 10 Agosto 2017 con arrivo alle ore 20.00 ed inizio categorico  alle ore 20.37.

COSTO
La contribuzione, puramente simbolica vista la portata di questo evento, rimane comunque fissata nella quota di euro 10 a persona.


Incontro intensivo di meditazione creativa a Giardini Naxos : come raggiungere l'autostima

L'autostima è una sicurezza interiore che ogni persona vorrebbe possedere. Tuttavia in pochi sanno come ottenerla.
Ti senti sicuro di te stesso? Ti piacerebbe aumentare la tua autostima? Ti sei mai chiesto cos'è che migliora la tua fiducia interiore?
Per aumentare la tua autostima è importante capire che cosa la sta limitando. Quando lo saprai potrai iniziare a costruire il tuo valore attraverso tecniche innovative basate sulla comunicazione con la tua anima e la scoperta della tua vera illimitata essenza.
Prendendo.consapevolezza della tua Essenza Reale avrai accesso a un livello della tua coscienza dove potrai dissetarti alla sorgente dellautostima risolvendo ogni conflitto che ti impedisce di essere sicuro di te.
Solo il tuo Essere Reale conosce il modo giusto per una conquista autentica dell'autostima.

Attraverso un incontro intensivo (2 giorni) apprenderai:

COME PUOI AUMENTARE IL TUO  CARISMA E LA TUA FIDUCIA INTERIORE.

QUAL'E LA  VERA SORGENTE CHE GENERA LA SICUREZZA E L'AUTOSTIMA.

COSA DEVI FARE ESATTAMENTE PER RAGGIUNGERE IL LIVELLO DI COSCIENZA DELL' AUTOSTIMA.

La conoscenza è gli strumenti di questo incontro intensivo ti aiuteranno a raggiungere un nuovo livello di coscienza dove nasce la reale autostima.

LEGGI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTO EVENTO 

domenica 6 agosto 2017

Ma é giusto multare chi telefona mentre guida?

In molte città la polizia locale ha aumentato i controlli. Ma le multe sono veramente la soluzione giusta a questo problema?

LA TUA MACCHINA È UN'ARMA 
Quando telefoni guidando stai mettendo a rischio la vita di altre persone.
Ma anche la tua esistenza potrebbe cambiare di colpo. Il problema è che ognuno di noi pensa di essere bravissimo e poter fare due cose alla volta...... ma non è cosi.

NON ABBIAMO BISOGNO DI LEGGI MA DELLA NOSTRA ANIMA
Non ti servono delle leggi che ti impediscono di fare delle cose che potrebbero far soffrire gli altri.
Hai già il tuo cuore!
Lui sa benissimo che non dovresti telefonare mentre guidi.
Fidati di lui.

UN MONDO NUOVO
Scusatemi ma sono un sognatore.
Ho sognato un mondo nuovo dove le persone non hanno bisogno di leggi o multe perché sono consapevoli delle loro azioni.
In attesa che questo sogno si realizzi.... credo che le multe siano un ottima soluzione.

mercoledì 2 agosto 2017

Incontro di meditazione: l'energia che crea

Il modo più efficace per migliorare la tua vita.
Tutto nell'universo è energia.
Anche noi utilizziamo questa energia che è la stessa che sostiene la vita è che ci permette di fare qualsiasi cosa.
Abbiamo bisogno di tenere alti i nostri livelli di energia per poter avere il giusto "carburante"  che ci aiuta a realizzare i nostri desideri.

Durante l'incontro che ha come tema " L'energia che crea" impareremo come connetterci con questa energia primordiale e come utilizzarla per realizzare i nostri obiettivi.
Attraverso una meditazione creativa specifica apprenderemo come migliorare il nostro livello energetico per poter creare la nostra realtà in modo semplice.

L'incontro si terrà nel meraviglioso giardino zen di via Monti Nebrodi 92 a Siracusa Giovedì  3  Agosto.

Inizio ore 20.00
Fine ore 21.00

IL COSTO È DI 10 EURO A PERSONA E DI 35 EURO SE SI ACQUISTA UN PACCHETTO DI 4 INCONTRI.

lunedì 31 luglio 2017

Allineati con la tua missione per realizzare i tuoi sogni

Perché i tuoi sogni non si realizzano? Cosa ti sta impedendo di creare la tua realtà?
Puoi creare la tua realtà in modo semplice..... ma devi conoscere una cosa importante: il potere di allinearsi con la propria missione.

PERCHÉ GLI STRUMENTI SONO INEFFICACI
Migliaia di tecniche, libri, corsi e tanto altro per aiutarci a realizzare i nostri sogni.
Eppure gran parte di questi strumenti non funzionano e ad ognuno di noi rimane la delusione di non aver migliorato quasi nulla della nostra vita.
Il punto è che se non troviamo la missione della nostra vita tutto diventa inutile.

LA MISSIONE
Cos'è la missione della nostra vita?
Si tratta del vero scopo per cui siamo su questo pianeta.
La nostra anima lo ha scelto.
Quando seguiamo questa missione apriamo la porta alla nostra anima che, in questo modo può manifestare il suo potere.
Allora cominciano ad accadere eventi sincronici.
Il principio è molto semplice: quando ci avviciniamo alla nostra missione tutto comincia ad allinearsi, le strade si aprono e incontriamo le persone e le circostanze giuste al momento giusto.
Quando ci allontaniamo dalla nostra missione, tutto si complica  e diventa difficile da raggiungere.

COME SCOPRIRE LA NOSTRA MISSIONE
Puoi scoprire la tua missione partendo dai tuoi talenti.
Chiediti: " Qual'e il mio dono?"
Quando lo fai non dare una risposta logica.
Aspetta e il tuo talento si manifesterà.
Prima di venire in questo pianeta la tua anima ha stabilito quale doveva essere la sua missione e nel farlo è entrata in sintonia con il cosmo stabilendo quali dovevano essere gli strumenti di supporto.
Se osservi gli strumenti che il cosmo ti offre da questa osservazione puoi capire qual'e la tua missione.
Inoltre puoi osservare cosa nella tua vita ti arriva con facilità.
Le cose che ti arrivano senza sforzo sopraggiungono per aiutarti nella tua missione.
Quindi vivi adattandoti alla tua missione e nel farlo vedrai realizzarsi ogni tuo desiderio.