giovedì 18 settembre 2014

Meditazione Creativa e la responsabilità delle proprie azioni

La meditazione Creativa dirige ogni individuo nel punto di consapevolezza più profondo.
Questo punto di luce si esplica attraverso una profonda conoscenza di se stessi che predispone gli eventi affinché ogni individuo si diriga verso la continua crescita interiore.

Il primo passo, indispensabile per intraprendere la via della conoscenza interiore, è quello di prendersi la piena responsabilità delle proprie azioni.
Tutti i praticanti, presto o tardi, arrivano a comprendere che essi stessi sono la causa di ogni effetto che affiora nella loro vita.
In questo senso l'individuo che non accetta questo principio di autoresponsabilità non potrà mai comprendere gli eventi che accadono nella sua vita.

Chi ritiene che la causa delle circostanze che affiorano nella sua vita sia da ricercare fuori di se stesso commette un grosso errore di valutazione e di comprensione dei principi che regolano l'universo.
Solo chi è pronto a ricercare le soluzioni dentro se stesso potrà migliorare la propria vita.
Coloro che si prendono la responsabilità delle proprie azioni possono uscire dallo schema mentale che li conduce verso un circolo vizioso che non offre nessuna via d'uscita.


Nessun commento:

Posta un commento