venerdì 10 marzo 2017

Vivere connesso con l'amore puro

Ci sono cose che un uomo non potrebbe dire.
Eppure qualcosa si muove dentro la sua anima e lo spinge verso una gioia infinita.
Avviene così un qualcosa che qualcuno chiama connessione.
Eppure questo termine è sicuramente riduttivo.
Ma lo userò. Si, lo userò.

Quando ci si connette con il buio, l'oscurità arriva nella propria vita.
Ma quando questa connessione arriva attraverso il campo dell'amore puro allora la gioia entra nella tua vita.
Non c'è un motivo per il quale essere gioioso, eppure la gioia sorge esattamente come il sole del mattino che non ti chiede il permesso di sorgere e, sinceramente, non c'è un vero motivo del suo spuntare. Eppure sorge, senza alcun motivo.
Così avviene che in te sorge l'energia del campo dell'amore. Ah .....si.....potremmo chiamarlo anche campo zero.....oppure in qualsiasi altro modo.....non cambia molto....il nome che utilizziamo non modifica la sua essenza.

Quando ti connetti con questo campo meraviglioso avviene qualcosa che non si può descrivere. Ritrovi la gioia di un bambino. Torni alla fonte....ti ritrovi da dove sei partito....diventi tu stesso gioia.
Eppure tutte queste parole non spiegano la vera essenza di questo campo e neanche le sensazioni che procura.
Non so che dirvi. Questa è la connessione più alta. Non ci rinuncerei. E ogni parola che ho utilizzato per descrivere questo campo di connessione è sbagliata. Perché nessuna parola può descriverlo.

Nessun commento:

Posta un commento